La nostra Mission

MISSION:

Dietro la produzione di vestiti e accessori, Greta Tulipani vuole attivare un progetto di integrazione e collaborazione tra le donne italiane e africane in un team di lavoro saldo ed efficiente che:

  • valorizzi le capacità e i saperi artigianali e sartoriali appartenenti a culture tradizionali di mondi diversi tra Africa e Italia;
  • promuova il ruolo e l’empowerment delle donne: a partire da Capo Verde, insieme alle proprie collaboratrici locali, e in Italia attraverso le sarte che lavorano in Sardegna.
    proponga miglioramenti qualitativi del prodotto attraverso l’individuazione di tessuti naturali made in Italy;
  • valorizzi e reinterpreti il cotone africano Wax Print dal quale il marchio ha tratto ispirazione sin dall’inizio.

[hugeza tralod_it_gallery id=”3″]

 

Emanuela Mura: 

Emanuela Mura è un architetto e fashion designer che ha sviluppato la sua esperienza lavorativa come architetto in Africa. Qui ha ottenuto ispirazione per la sua attività come stilista, per creare il proprio marchio emergente Greta Tulipani. La creatrice svolge la sua attività come autodidatta, in seguito anche ad una esperienza con il progetto Erasmus for Youth Entrepreneurs in Spagna presso l’accademia di Moda di Alicante. Ha in seguito ottenuto in Italia  il diploma di fashion designer. Dalla concezione all’ultima fase di finitura dei capi, la designer segue con attenzione il processo produttivo in collaborazione con le sarte locali in Sardegna, Capo Verde e Marocco. Il rispetto, la competenza, l’esperienza e soprattutto l’entusiasmo sono la base del proprio lavoro. La capacità di rinnovare questi valori ogni giorno ha portato Greta Tulipani ad essere un brand  conosciuto in diversi concorsi nazionali e internazionali dall’Africa all’Europa.


Translate »